Corsi Boogie Woogie

Boogie Woogie Storia
Il Boogie Woogie è, sia il nome di una danza, che quello di una categoria di musica jazz, con un ritmo particolare, per lo più fornita dal pianoforte. Il ballo B-W è una mescolanza di stili quali Charleston, Lindy Hop,Big Apple, Black Bottom e lo Swing.

Le origini del Boogie Woogie 
IL Boogie come stile musicale è nato alla fine del 19 ° secolo negli Stati Uniti e più precisamente negli Stati della Louisiana e del Texas. 
La comunità nera utilizzava questo tipo di musica per divertirsi cantando e ballando nelle loro baracche dopo il lavoro. I musicisti che accompagnavano al pianoforte, solitamente viaggiavano in treno da un paese all'altro. Spesso suonavano il pianoforte in treno durante il viaggio e il rumore degli assi sui binari produceva un suono distintivo e ritmato disturbando così la musica. I suonatori decisero di giocare su questo ritmo prodotto dai carreli, il classico ta-da. Poichè i carrelli ferroviari si chiamavano bogies, il ritmo venne chiamato bogie-woogie  che rapidamente si è evoluto in Boogie Woogie.
Il primo boogie è datato 1927 e porta appunto il titolo di Honky Tonk Train Blues, l'autore fu Meade Lux Lewis.
Altre ipotesi sulla origine del nome vuole che derivi da un termine dialettale usato negli stati del sud ossia Boogie=osceno e da un ballo il woogie tipico della popolazione nera di Amniston in Alabama.

Il nome Boogie-Woogie divenne di pubblico dominio quando un noto iterprete dell'epoca  Pinetop Smith, specialista dello stile, chiamò nel 1928 Pinetop,s Boogie Woogie un suo brano per pianoforte. Ma fu solo alla fine degli anni '30 che il B-W si guadagò una reputazione presso il grande pubblico. Il primo concerto, "From Spirituals to Swing", fu organizzato presso la Carnegie Hall di New York. Si sentiva Boogie Woogie ovunque, in quel momento, se ne parlava sulla stampa, si sentiva ovunque alla radio. Anche il pubblico bianco scoprì, questa musica. A partire da quel periodo, il Boogie Woogie è stato commercializzato e numerose jazz-band includevano il Boogie nel loro repertorio.
Questi stili acquistarono rapidamente spazio fra i giovani del tempo 1920-1950 entrando profondamente nella vita e nelle abitudini degli americani sia come musica che come ballo.
Per citare un fatto storico, dischi swing e B-W furono destinati alle truppe USA durante la seconda guerra mondiale per tenere alto il morale dei soldati.
Fu grande la suggestione prodotta da quella musica e da quel ballo, infatti dopo la guerra se ne diffuse sia lo studio che la pratica.
L'avvento del rock and roll fece rapidamente passare in secondo piano il Boogie W.

L'aspetto musicale
Il Boogie è per lo più caratterizzato da uno stile potente, molto vivace ed efficace. Il più delle volte il B-W veniva suonato al pianoforte; con la mano sinistra si riproducevano le note in modo ripetitivo e sincopato, fornendo il caratteristico ritmo potente e regolare di questo stile musicale, mentre  con la mano destra spesso si improvvisava una semplice melodia. Da questa tecnica specifica, con ogni mano che gioca un ruolo diverso, emergeva una musica ritmica e melodica.
Questo era lo stile caratteristico dei pianisti che suonavano in piccoli locali per far ballare la gente, interpretando loro stessi il ruolo di un vero e proprio "one-man band", allo stesso tempo un batterista, bassista e solista. 
Lo strumento che prevale in questa musica è il pianoforte, accompagnato dal contrabbasso e dalla batteria.


Il ballo 
Boogie Woogie è una evoluzione del Lindy Hop, nato alla fine degli anni '20. Quando il Lindy Hop è arrivato in Europa dopo la seconda guerra mondiale, si è evoluto in modo diverso rispetto all'America. Il Boogie era una versione europeizzata di Lindy Hop che si sviluppò fortemente in Germania, il suo nome proveniva dallo stile musicale che era molto di moda in quei giorni.
Ai giorni nostri, grazie alle competizioni ufficiali il Boogie Woogie ha acquisito un nuovo stile e fama.
Il Boogie Woogie è ballato su diversi stili musicali, ma soprattutto sul Boogie Woogie per pianoforte. 

L'interpretazione della musica è una parte importante in questa danza che viene eseguita principalmente in Europa.
IL Boogie Woogie è di solito ballato su sei tempi, come si nota nella maggior parte delle competizioni. IL Boogie Woogie utilizza parte del gioco di gambe del Lindy Hop, ma adattato allo stile musicale di Boogie Woogie. 
Molte figure di base Boogie Woogie sono vicini a quelli del rock'n roll, ma attenzione, il Boogie non proviene da rock'n roll, è piuttosto il contrario: il rock'n roll è un'evoluzione semplificata del B-W.

Martedì